La storia

WORK SERVICE GROUP

Da circa 10 anni la nostra organizzazione, oltre che al consolidamento dei settori tradizionali dei servizi, ha puntato alla formulazione di un pacchetto per la fornitura del cosiddetto “Servizio chiavi in mano”, proponendosi cioè sulle aziende quale partner cui affidare le operazioni preliminari e complementari del “Corebusiness Aziendale”.

Assecondando le indicazioni del mondo imprenditoriale che manifestava sempre più pressanti segnali di insofferenza verso la quasi totale mancanza di mobilità e flessibilità dei lavoratori, si proponeva con il preciso scopo di fornire alla aziende la soluzione di questa “rigidità strutturale”, con conseguente miglioramento degli standard di efficienza e, soprattutto, con l’introduzione del concetto di “certezza del costo”.

Tale proposta, che prevede la terziarizzazione di talune parti aziendali ed un eventuale conseguente assorbimento di professionalità aziendali esistenti tali da consentire il proseguimento dell’attività senza ripercussioni negative per il risultato finale, ha trovato notevoli riscontri positivi.

Dopo un primo periodo con appalti e contratti di lavoro di basso profilo professionale, ha via via compreso che tali tipologie di attività avrebbero sicuramente limitato la crescita del gruppo e probabilmente ne avrebbero messo in discussione la sopravvivenza.
Ha pertanto cercato, dopo aver consolidato quanto fatto, di aggregare al gruppo nuove realtà del mondo delle cooperative con specifiche caratteristiche operative con l’intento di poter fornire alle aziende un’operatività anche specialistica e che possa coprire qualsiasi necessità aziendale.

Evidente l’intento che la società perseguiva: allontanare dalle idee dei vari dirigenti d’azienda il concetto di cooperativa in grado di coprire solo parte delle loro esigenze lavorative e avvicinare gli stessi al concetto di società di servizi, in grado di iniziare e completare qualsiasi attività le venga proposta e quindi dal “prodotto finito” alla gestione dello stesso fino alla spedizione, nonché la manutenzione di impianti e macchinari. Tutto ciò dava alla nostra società una nuova “veste” traducibile con l’introduzione a pieno titolo del concetto di Servizi alle Imprese.